I migliori campioni per promuovere le divisioni basse in League of Legend

Il miglior campione LoL per potenziare il tuo account

Se senti di essere bloccato in una divisione bassa o in un inferno di Elo, allora sai che è uno schifo. E non criticare gli altri giocatori della tua squadra. Sì, forse non si comportano molto bene, ma la ragione principale per cui sei rimasto qui sei TU. Sì, sei un cattivo giocatore. Quindi concentrati, impara bene il gioco e conduci la tua squadra alla vittoria! Qui ti mostrerò alcuni campioni che sono superbi su elo basso. Tutto ciò di cui hai bisogno è padroneggiare uno di questi campioni e comprendere i concetti di base del controlo, della composizione della squadra e del gioco di squadra.

Annie

Annie è una tale campionessa che può farti uscire dal campionato di bronzo in tre settimane. I maggiori problemi delle divisioni low elo sono: Nessuno gioca come supporto ADc non sa cosa devono fare Annie ti offre il kit più efficace per i minion agricoli che il tuo ADC manca. Tonnellate di danni con abilità CC: tutto questo fa di lei un semplice campione point-and-click. La build di Annie più efficace è una build AP completa e una moneta per l’oro aggiuntivo.

Semplicemente non affrettarti quando giochi come Annie, vai in fattoria fino a quando non ottieni i tuoi artefatti principali e solo allora inizi a vagare per diffondere il caos e la distruzione sui tuoi nemici. Ricorda che devi usare il tuo massimo insieme allo stordimento, per colpire i tuoi avversari. Annie è un campione che non richiede molte abilità ma può portare i giochi quasi da solo. Annie è un campione che non richiede molte abilità ma può portare i giochi quasi da solo. Certo, se ha giocato correttamente. Ha due forti abilità e abilità AOE simili a Thornmail. La passiva di Annie le dà uno stordimento per ogni quattro abilità usate.

Quando il tuo passivo è attivo puoi usare una delle tue abilità AOE per infliggere tonnellate di danni e stordire gli avversari. La sua abilità Disintegrazione (Q) rimborsa il mana se l’obiettivo viene ucciso, e ciò aumenta notevolmente il suo potenziale di laning. A differenza di altri maghi, può mantenere il suo mana bar quasi pieno, anche quando spammina le sue abilità a CS (creep slaying) o molesta il nemico. Basta usare Disintegrare per coltivare senza perdere mana, ma assicurati di uccidere il servitore se decidi di usarlo. Riassumendo, voglio dire che Annie è un campione estremamente semplice con il grande danno da sustain. Chiunque voglia potenziare il proprio elo ha solo bisogno di interpretare questa bambina.

Warwick

Warwick è un analogo melee di Annie: campione semplice e facile da imparare, punta e clicca. Durante le prime fasi del gioco, coltivate solo in fattoria e, quando ricevete tutti gli oggetti necessari, iniziate a giocare a palle di neve e gank tutti quelli che potete trovare.

Ricorda che devi usare il massimo in fase di cooldown perché ogni secondo che passi con il pronto ultimo sta ritardando il prossimo finale. Mira agli oggetti CDR per utilizzare il tuo ultimo quanto più spesso possibile. Warwick è un campione estremamente facile che non ha bisogno letteralmente di abilità per vincere partite a basso Elo. Trova un giocatore competente nella tua squadra e accampati nella sua corsia, per essere pronto ad assisterlo.

Un altro suggerimento – è quello di coinvolgere le persone che possono portare il gioco in futuro. Nel tardo gioco, Warwick è piuttosto medio, né particolarmente debole né eccezionalmente forte. Infliggerai un bel danno e potrai comunque immergere una buona quantità di danni, naturalmente, se hai 6 oggetti nello zaino. Il tuo principale vantaggio nel gioco tardo è la possibilità di tankare il drago Baron o Elder, in modo da poter iniziare un obiettivo della mappa.

E non dimenticarti che puoi sempre guarire completamente in fretta dai servi o dai brividi della giungla. Usalo se decidi di ritirarti da un combattimento per guarire e tornare in azione. Usa Jaws of the Beast e Smite per riempire rapidamente la tua barra della salute.

League of Legends Coaching

Ad ogni modo, non puoi lasciare il basso Elo se non sai come giocare, e se non hai abbastanza tempo per imparare tutti i trucchi e le astuzie in League of Legends, non ti promuoverai mai più in alto.

Ma per aiutare questi popoli alcuni servizi di potenziamento forniscono un servizio di coaching funzionale. Un giocatore di LoL professionista con elo Diamond + davvero alto ti guiderà. Ogni allenatore è unico e tutti hanno il loro stile, come alcuni di loro che usano il prossimo programma:

  1. Parlano con te per identificare la tua personalità e scegliere il ruolo migliore che puoi perfettamente adattare.
  2. Guarda i tuoi giochi online per vedere il tuo livello medio e quali errori fai per lo più.
  3. Ti guidano attraverso la League of Legends di base, e poi guardi entrambi il replay, dove il tuo allenatore mostra tutte le possibilità che hai perso e tutti gli errori che hai fatto.
  4. Un allenatore giocherà alcuni giochi con te, dove consiglierà quale campione devi scegliere, quali articoli devi comprare e così via.b Semplicemente non seguire ciecamente questi consigli, ma cerca di capire perché ti dice di farli.

Il coaching non è una cosa molto popolare in League of Legends, ma è molto meglio dell’Elo Boost casuale. Dopo averlo potenziato, scenderai lentamente verso il tuo Elo precedente se non sai come giocare correttamente, ma dopo aver usato il servizio di coaching lol vedrai chiaramente come la tua abilità cresce più in alto e sarai in grado di potenziare te stesso senza usare questi metodi illegali . Trova un appassionato giocatore di League of Legends e un allenatore che ama il suo lavoro al meglio. Se riesci a trovare una persona simile, assicurati di essere nelle mani di un giocatore esperto e il tuo ordine è garantito per avere successo.