Scrivanie per l’ufficio: quali scegliere

Scegliere le scrivanie migliori per il proprio ufficio non è semplice. Bisogna assicurarsi che siano ergonomiche, a buon prezzo, capienti, resistenti ed esteticamente interessanti.
Naturalmente, chiunque si accinga all’acquisto è in cerca dell’offerta migliore, ma non bisogna affrettarsi a scegliere guardando solo il costo, altrimenti il rischio è quello di prendere una cantonata.

Come scegliere la scrivania migliore

Una scrivania per ufficio che si rispetti deve avere almeno quattro elementi:

  • il materiale con cui è fatta deve essere antigraffio
  • la superficie deve essere antiriflesso
  • dovrebbe essere predisposta per il passaggio di cavi per pc, telefono, stampanti
  • colori e materiali si devono poter scegliere tra una gamma piuttosto ampia

I primi due punti, oltre ad essere in linea con le indicazioni minime previste per i luoghi di lavoro, sono funzionali a preservare la resa estetica della scrivania nel tempo.

La predisposizione per il passaggio dei cavi è invece molto efficace per valorizzare al massimo l’utilizzo della scrivania: è molto probabile che avrete bisogno di utilizzare strumenti provvisti di alimentazione elettrica da cavo, tanto vale pensarci per tempo.

Infine, l’ampiezza della gamma di colori, materiali e finiture è utile per adattare la scrivania che acquisterete nel suo habitat naturale: l’ufficio. Se state ristrutturando i locali, o semplicemente rinnovando l’arredo, avere la massima flessibilità nella scelta dei componenti è un must.

Scrivania da ufficio: i prezzi e le offerte disponibili

Come ogni articolo è possibile trovare prodotti di ogni prezzo, in base alla qualità dei materiali, alla capienza, alle finiture, e così via. Possiamo però identificare un range di prezzo relativamente a scrivanie per ufficio operativo di livello qualitativo degno di tale definizione, che va dagli 80 Euro (se siete fortunati e scovate qualche offerta speciale) ai 600 Euro, in base alle combinazioni che preferite.

Vediamo qualche esempio.

Un’opzione molto semplice come questa può essere una scrivania pannellata, con struttura in legno, piano di lavoro in materiale melaminico antigraffio e antiriflesso, in offerta a poco più di 80 Euro.

In alternativa, i prezzi scrivania di una scrivania con allungo laterale e cassettiera a tre cassetti su ruote, prodotta in Italia è di 581 Euro, ma la trovate in offerta a poco meno di 350 Euro.

Se invece preferite una gamma intermedia, con allungo laterale ma con forma a “T”, potrete orientarvi su una scrivania con una superficie molto spaziosa e la finitura di cui avete bisogno: dal bianco al rovere, dal noce al larice, con ampia flessibilità in base al contesto di arredo.

Insomma, si può spaziare e configurare l’ufficio ideale scegliendo accuratamente il prodotto e gli accessori. Adesso che sapete quali sono i punti chiave da verificare al momento dell’acquisto potrete facilmente farvi un’idea consapevole dei prezzi e delle offerte disponibili sul mercato.